OTTIMIZZARE LO SMART WORKING E GESTIRE LA SICUREZZA IN AZIENDA: ECCO COME SI RIPARTE

June 14, 2020

Gestire al meglio il cambiamento ottimizzando i risultati dello Smart Working e affrontando nel modo più opportuno le questioni sanitarie tra DPI e rischio biologico: questi i temi dei due corsi on line che ADHR Formazione apre rispettivamente a CEO, titolari d’azienda, HR Manager e a tutta la popolazione aziendale. Entrambe le formazioni possono essere completamente finanziate

 dai Fondi interprofessionali.

 

 Bologna, giugno 2020 – L’estate per formarsi su due macro temi, che sono e saranno “caldi” in questi mesi e in quelli futuri. ADHR Formazione, spin off di ADHR Group, apre alle aziende due corsi in aule virtuali per muoversi al meglio all’interno del diktat dettato dalla convivenza con il Covid-19, in una fase che vede e vedrà una riorganizzazione completa, post emergenza, del mercato e del mondo del lavoro su più fronti.

“Smart Working: come ottimizzarlo in azienda” e “Covid-19: come affrontare la questione sanitaria tra DPI e Rischio Biologico” sono i due corsi il cui obbiettivo è quello di supportare e guidare le aziende a sviluppare competenze e acquisire strumenti necessari, sia per affrontare ben equipaggiati le imminenti sfide, sia per sfruttare al meglio le opportunità che possono offrire.

 

I corsi di formazione – che si rivolgono nel primo caso a CEO, titolari d’azienda, HR Manager e, in generale, a tutti i Responsabili di Funzione, e nel secondo invece a tutta la popolazione aziendale – sono tenuti in parte da docenti qualificati, forti di un approccio a tutto tondo sia in ottica di riorganizzazione aziendale e processi di cambiamento organizzativo sia di psicologia del lavoro e della personalità, e in parte da consulenti specializzati, come medici ed esperti di sicurezza sul lavoro.

 

 

Il tema dello Smart Working, che almeno per tutto il 2020 rimarrà parzialmente in essere in molte aziende, sarà affrontato offrendo strumenti pratici volti a rendere il “lavoro agile” più efficiente, così come la gestione a distanza delle risorse, aspetto non semplice soprattutto se prolungato nel tempo. “Durante questa formazione”, spiega Alberto Assi training consultant ADHR Group, “forniamo all’azienda sia conoscenze hard, come strumenti informatici e normativi, sia soft, come metodologie di valutazione del personale, monitoraggio delle attività, tipologie di comunicazione da adottare con il personale e organizzazione e ottimizzazione dei tempi di lavoro, con l’obiettivo di aumentare la produttività dei dipendenti in Smart Working”.

 

Secondo i dati dell’Osservatorio Smart Working del Politecnico di Milano questo strumento, entrato a oggi stabilmente nelle aziende italiane grazie alla pandemia,

offre una serie di vantaggi se usato correttamente: dall’incremento della produttività (+15%) e la riduzione dell’assenteismo (-20%) fino alla riduzione dei costi per gli spazi fisici (-30%) e la responsabilizzazione e l’orientamento al risultato (+37%).

 

Il tema della gestione Covid-19, tra DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) e rischio biologico, riguarda invece la prevenzione del virus in azienda. Si tratta di un corso informativo le cui nozioni sono necessarie per inquadrare al meglio la pandemia e le sue dinamiche, calate nel momento in cui si terrà il corso, con l’obiettivo di riuscire a lavorare e a relazionarsi gli uni agli altri in sicurezza, aumentando serenità ed efficienza. La prima parte del corso, tenuta da un medico, avrà quindi un approccio prettamente scientifico con focus sulla natura del virus, vie di trasmissione, sintomi ed evoluzione, per arrivare a spiegare le attuali terapie e la strada dei vaccini. La seconda parte, invece,  guidata da un esperto di sicurezza sul lavoro, affronterà tematiche legate alla corretta informazione all’interno dell’azienda, le modalità di accesso per dipendenti, fornitori e clienti, gli aspetti essenziali di pulizia e sanificazione degli ambienti, ma anche il corretto uso e smaltimento di DPI e rifiuti, fino alla gestione in sicurezza degli spazi comuni e la simulazione del corretto approccio di un possibile caso sintomatico in azienda, il tutto chiaramente tarato sulla realtà aziendale che sta fruendo del corso. Entrambe le formazioni, attualmente disponibili in aula virtuale su Zoom ed eventualmente in presenza nei prossimi mesi in base alle disposizioni del Governo, possono essere interamente finanziate dai Fondi Interprofessionali consultando direttamente i consulenti ADHR Group qui.

 

 

ADHR FORMAZIONE: CRESCERE SFRUTTANDO FINANZIAMENTI E FONDI

 

ADHR Formazione è l’ente di formazione del Gruppo ADHR, da sempre sensibile ai cambiamenti del mercato e impegnato per consentire alle aziende e a ogni singola risorsa di evolvere e crescere in un mondo in continua trasformazione. Una costante ricerca di soluzioni innovative permette ad ADHR di proporre una formazione in linea con le esigenze dell’attuale mercato, attenta alla centralità della persona e legata alla dimensione educativa e culturale del lavoro. Le aziende possono formare il proprio personale accedendo a due tipi di sostegni economici:

 

1. Formazione finanziata FormaTemp

L’accreditamento al Fondo bilaterale Forma.Temp (Fondo per la formazione dei lavoratori temporanei) consente di erogare progetti formativi promossi da ADHR Group rivolti a lavoratori in somministrazione e candidati.

 

2. Formazione finanziata dai Fondi Interprofessionali

ADHR Group è a disposizione di ciascuna azienda per tutte le attività legate ai finanziamenti della formazione tramite la gestione dei fondi interprofessionali. Grazie al contributo mensile dello 0,30% del salario lordo di ogni dipendente, ciascuna impresa ha la possibilità di chiedere ai Fondi Interprofessionali (come ad esempio Fondo Impresa e Forte), i finanziamenti maturati per realizzare piani formativi individuali o di gruppo rivolti a propri lavoratori e manager. Ci sono scadenze annuali che vale la pena approfondire per evitare la perdita del finanziamento. Il team ADHR Formazione è a completa disposizione delle aziende interessate per la gestione di questa attività.

 

Per informazioni training@adhrformazione.it

Mariangela Cecchi

Giornalista

MC Press Office e Public Relations

+39 338 7019183

mariangelacecchi.it

Facebook

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Il Mondo che c'è – Bologna  – Reg. Tribunale di Bologna n. 8441  del 10/11/2016  – Privacy Policy