Frizzi, dove sei?

March 26, 2018

Il ragazzo giovanissimo ed eterno della TV dei ragazzi, il doppiatore italiano di Toy Story, il conduttore maturo di quindici edizioni di Miss Italia, il “possessore delle chiavi” de L’Eredità, anche se staffettata con Carlo Conti, non è più tra noi. Ci eravamo tutti stupiti, illusi (diciamo), quando all’indomani della notizia di un’ischemia, in ottobre, l’abbiamo rivisto in TV poco dopo quell’episodio, fresco e “frizzo” come se non fosse accaduto nulla ed abbiamo gioiosamente pensato che questa volta la vita avesse davvero vinto per sempre. Personalmente ne fui felice. Ma stamattina abbiamo appreso che così non è stato…

 

Da “Ballando con le stelle” come concorrente, a “Scommettiamo che”, “Europa Europa”, “Lunapark” e “Telethon” come conduttore, il mondo ha perso un uomo colmo di un’umanità ricca ed encomiabile ed il mondo dello spettacolo una vera ricchezza confermata dal suo indimenticabile sorriso.

 

Avendolo conosciuto posso dire che amava la Sicilia: era qui spesso poiché sposato con Rita Dalla Chiesa, la figlia del Generale e sorella di Nando. Il mio ricordo di Fabrizio Frizzi è datato 2011. Insieme alla sorella di Franco Franchi, Stefania Benenato, siamo stati invitati ad una puntata de “I Soliti Ignoti” in cui la sorella dell'attore doveva essere una degli “Ignoti” da indovinare, in questo caso, come sorella di Franco Franchi. Io, che stavo dietro le quinte, nella pausa della registrazione della puntata, mi misi a parlare con Fabrizio e da li instaurammo una fitta amicizia. Fino al mese scorso ci eravamo sentiti perché anche Lui,  come me, prediligeva le “maschere palermitane” Franco e Ciccio e nei prossimi mesi mi avrebbe invitato in TV per esaltarne la grandezza e menzionare il mio assiduo lavoro volto al mantenimento della Loro memoria… Ma non lo farà! Frizzi, dove sei?

                                                                                  foto Ansa

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Il Mondo che c'è – Bologna  – Reg. Tribunale di Bologna n. 8441  del 10/11/2016  – Privacy Policy