La morte nell'epoca dell'edonismo - "Pensieri di traverso"

di Vincenzo Siino da Aforismario Ogni cultura ha, da sempre, elaborato riti relativi alla morte che, poiché rappresentava, prima dell'avvento della società dei consumi, un evento di grande valore sociale, faceva parte integrante della vita dell'individuo e della comunità. La società dei consumi con la mercificazione di tutti gli aspetti dell'esistenza ha ridotto la morte a un evento essenzialmente di tipo medico, se non addirittura un affare da agenzia funebre, così come d'altra parte accade con la nascita, sottraendo ad essa quella sacralità che l'aveva sempre accompagnata. Il mito dell'eterna giovinezza, del conseguimento del piacere a tutti i costi e la paura della vecchiaia, in una socie

"Vecchie canaglie" ad Argelato

di Sergio Fanti Villa Beatrice ad Argelato è teatro del set televisivo di "Vecchie canaglie". Gli anziani ospiti di una casa di riposo (che nel lungometraggio si chiama "Villa Matura") si trovano sfrattati, perché la contessa proprietaria della villa decide di metterla in vendita. Quindi chiedono aiuto al figlio malabitoso di uno di loro, che organizza nella villa un'asta clandestina di opere d'arte. Col ricavato, gli anziani potranno comprare Villa Matura. La regia è della bolognese Chiara Sani, volto televisivo già noto. Nel cast, oltre alla stessa Sani, Lino Banfi, Andy Luotto, Andrea Roncato e Pippo Santonastaso. Un momento della lavorazione (foto tratta da cinema.emiliaromagnacreativa.i

I giovani e l'alcool - "Pensieri di traverso"

di Vincenzo Siino Ci sono dei fenomeni sociali che restano perennemente sospesi in un’area di eccezionalità, sebbene rappresentino ormai fenomeni di tale rilevanza e diffusione che dovrebbero spingere tutti noi, impegnati nell’educazione dei giovani, a collocarli, invece, in una permanente zona di controllo e di intervento. Fra questi fenomeni c’è sicuramente la diffusione del consumo di alcool fra le giovani generazioni, assimilabile, per il suo carattere di dipendenza, al consumo delle droghe. Fenomeno preoccupante se è vero, come è vero, che le ricerche continuano a segnalare come la diffusione del consumo di alcolici abbia raggiunto, ormai, i ragazzi della scuola media di primo grado. Da

A proposito di Antropocene - "Pensieri di traverso"

di Vincenzo Siino Anche andando a naso, utilizzando quei pochi ricordi scolastici rimasti, leggendo la parola "antropocene" pensiamo che si riferisca ad una era geologica, del tipo pleistocene, olocene e via discorrendo. Bingo! Proprio così. Confesso che la prima volta che l'ho sentita sono rimasto molto incuriosito. Che voleva dire "era geologica dell'uomo" (questo il suo significato)? Aveva un fondamento? o era un termine indicativo di qualcosa ma senza una base scientifica. Iniziai così la mia ricerca. Come sempre accade affinché una teoria venga accettata deve esserci accordo all'interno della comunità scientifica. E, infatti non c'è, ad oggi, accordo. Ma poiché i miei interessi non sono

Papa Bergoglio e la famiglia gay

di Sergio Fanti La stampa è sempre più sensazionalista, desidera fare colpo, attirare attenzione, e spesso per fare questo veicola falsità. Crediamo magari di farci un'idea scorrendo i titoli, ma leggendo l'articolo il titolo viene sconfessato. In questi giorni, titoloni con papa Francesco che sdogana la famiglia gay. A caratteri cubitali frasi come “il Papa benedice le unioni omosessuali” cui segue un articolo che probabilmente pochi leggono. Conseguenti polemiche all'interno della Chiesa stessa. In alcune interviste il cardinale Muller si dissocia dalla posizione (o presunta posizione di Bergoglio, come vedremo tra un attimo) dicendo che in sostanza il papa non è al di sopra della parola d

AMARE BOLOGNA TORNA IN PIAZZA

CONTINUA L’ATTIVITA’ DI AMARE BOLOGNA: GAZEBO IN PIAZZA NETTUNO La lista civica AMARE BOLOGNA prosegue il proprio percorso allestendo un gazebo in Piazza Nettuno domenica 25 ottobre dalle ore 14,30 alle ore 17.30 per essere a contatto con la cittadinanza e discutere assieme di tutte le problematiche che riguardano Bologna e per presentare il programma di AMARE BOLOGNA. In particolare verrà illustrata alle ore 15.30 l’inutilità dell’assurdo progetto del tram portando a conoscenza tutti i bolognesi di quello che spesso l’Amministrazione comunale ha taciuto. Al gazebo saranno presenti i fondatori della lista civica AMARE BOLOGNA Alessio Carbone, Vincenzo Fazio e Alberto Zanni.

Beatrice Rana magistrale

di Sergio Fanti Bellissimo concerto ieri sera su Rai 5. L'orchestra sinfonica Nazionale della Rai ha proposto il concerto numero 3 (per pianoforte e orchestra) di Beethoven, in occasione del 250esimo anniversario della nascita del grande compositore. Il direttore Fabio Luisi ha saputo leggere e realizzare questo capolavoro con equilibri perfetti di essenzialità ed eleganza. Magistrale la solista Beatrice Rana, giovane stella italiana. La pianista di Copertino non ha ancora 28 anni e suona a livelli eccelsi, con una precisione esecutiva assoluta e – quello che più conta – con profondità e grande maturità espressiva. Davvero tanti i colori che sa calibrare con le mani. Da sottolineare la perfe

Il successo della Carpani Ski di Lizzano (BO)

di Lorenzo Lazzari Lizzano in Belvedere - Soelden Esordio in Coppa del Mondo femminile di un nuovo marchio di sci totalmente "Made in Lizzano in Belvedere", la Carpani Ski , un produttore artigianale noto agli appassionati ed ai master che da anni porta avanti con passione, competenza e cura nei minimi dettagli, la sua attività. A portare in gara la Carpani Ski per tutta la stagione invernale sarà l'atleta Ceca, con passaporto olandese, Adriana Jelinkova classe 1995: dai suoi profili social si dichiara entusiasta dei nuovi attrezzi. Foto di Lorenzo Lazzari

Sulla XV.a edizione della "Festa del Cinema di Roma"

di Marco Rinaudo " XV EDIZIONE FESTIVAL DEL CINEMA DI ROMA" di Marco Rinaudo Nonostante la pioggia battente e il Covid19, la quindicesima edizione del Festival del Cinema di Roma ha preso il via e sta proseguendo sulla scia della più importante e celebre Mostra del Cinema di Venezia. Prestando la dovuta attenzione alle norme anti-covid le luci si sono accese nella sala Sinopoli dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, struttura firmata dal celebre architetto Renzo Piano. Il fulcro della manifestazione ospiterà oltre al cinema, incontri, eventi, mostre, convegni e dibattiti. Presenti all'inaugurazione eminenti personalità del mondo artistico, culturale e politico. Tra gli altri il Sindaco

Espropri per il Passante di Bologna. Da "Confabitare" riceviamo e pubblichiamo

a cura del Dott. Alberto Zanni Confabitare: no agli espropri per il Passante di mezzo Confabitare associazione proprietari immobiliari - scende di nuovo in campo contro la realizzazione del Passante. I recenti avvisi che sono arrivati in questi giorni ai residenti di Via Scandellara portano di nuovo all’attenzione il grave problema degli espropri che peseranno su quei proprietari che hanno acquistato gli immobili nella zona destinata al Passante, con l’aggravante che i cantieri e le opere di costruzione sono stati avviati anche dopo la decisione avvenuta nel 2016 di Autostrade e Enti Locali di realizzare l’opera. Quindi cattiva gestione del progetto, mancanza della informazione dovuta agli

Stoccaggio Gas Stogit - Dal Dott. Tiberio Artioli riceviamo e pubblichiamo.

Alla redazione della rivista “Il mondo che c’è” Gentile Direttore, avendo il suo giornale molta attenzione per il territorio le invio, traendole da facebook, alcune note riguardanti l’incidente accaduto a Minerbio al cluster A dell’impianto di stoccaggio a Metano. Allego inoltre una nota a mia firma, sempre inerente la centrale, inviata alla stampa e al comune per appoggiarlo nel sollecitare una risposta che non sempre è arrivata puntuale. Del resto la concentrazione di tecnici nei pressi dell’impianto faceva supporre che non si era in presenza di eventi di ordinaria amministrazione. Allego anche la nota di risposta del comune, che ho ringraziato per l’attenzione prestatami con solerzia, in

I Love My Bike-La bicicletta icona di libertà - Mostra al Museo MAGI ‘900 a Pieve di Cento (Bologna)

di Tiberio Artioli …sovra il ferreo corsier passo contento come a novella gioventù rinato, e sano e buono e libero mi sento. Così terminava In bicicletta, la poesia di Olindo Guerrini la cui memoria ci sovviene ogni volta che varchiamo i confini di Sant'Alberto di Ravenna, paese dove risiedette, per imbarcarci sul traghetto che porta alle valli di Comacchio che se costeggiate col ferreo corsier, cavallo di ferro, ci danno la possibilità di immergerci in un paradiso di natura e silenzio. La stessa poesia apriva il ciclo di mostre fotografiche che nei primi anni del secolo che stiamo attraversando, furono organizzate in occasione delle aste indette per liberare i magazzini comunali dalle bici

Confabitare: no al pedaggio extra per il Passante di mezzo

Dall’Ufficio Stampa di Confabitare riceviamo e pubblichiamo Alberto Zanni - Presidente Nazionale Associazione Proprietari Immobiliari Confabitare in campo contro la proposta di un pedaggio extra per il futuro Passante lanciata dal sindaco Virginio Merola. “Capisco che il sindaco voglia ingraziarsi il capogruppo dei 5 stelle Bugani in vista delle Amministrative a Bologna - tuona Alberto Zanni, presidente nazionale dell’Associazione Proprietari Immobiliari - ma si tratta di un’idea sbagliata che introduce l’ennesimo balzello che non serve a nulla. I residenti della vasta area interessata alla realizzazione del Passante non trarranno alcun vantaggio dal sovrapedaggio”. “E poi - incalza Zanni -

Attività dell'Onlus "Il porto dei piccoli" di Genova

a cura di Dora Millaci Nata nel 2005 la Onlus svolge il suo operato per lo più nell'Ospedale Gaslini di Genova e in 13 anni ha raggiunto tantissimi bambini in diverse regioni italiane. I volontari hanno pensato di abbinare il mare ai giochi ed alla cultura per aiutare tanti bambini malati anche di gravi patologie, perché attraverso il gioco possano ritrovare gioia e serenità, salpando insieme ogni giorno verso fantastiche avventure lontane dall’ospedale e dal luogo di degenza. Ecco perché la Onlus, propone un questionario che è rivolto ai genitori; è online, anonimo e la compilazione dura pochi minuti, ma è molto importante per loro, al fine di comprendere come migliorare le attività che svo

“Il metodo Montessori e gli anziani fragili”

a cura di Piera Pastore Un secolo e mezzo fa nasceva Maria Montessori, educatrice e scienziata che avrebbe rivoluzionato la pedagogia. A lei si deve il modello educativo, che oggi vive un grande ritorno basato sulla piena espressione della creatività. Al Metodo Montessori e alle sue applicazioni negli anziani è dedicato il nuovo libro di Federica Taddia (Pedagogista), Ruggero Poi (Formatore Montessoriano) e Annalisa Perino (Pedagogista): “ Il metodo Montessori e gli anziani fragili”: una guida pratica per tutte le strutture residenziali, e non solo, dedicata alla presa in carico di anziani fragili e non autosufficienti; una pubblicazione, impreziosita da schede pratiche, che racconta i livel

Post recenti
Archivio
Il Mondo che c'è – Bologna  – Reg. Tribunale di Bologna n. 8441  del 10/11/2016  – Privacy Policy