Zenga, incredibili 60!

Conti alla mano, nel 2020 quelli del '60 fanno 60 anni. Sorte che oggi tocca a Walter Zenga. Il tempo passa anche per chi sembra un ragazzone mai cresciuto, un po' strafottente eppure mica tanto nella sostanza, ma sempre con quella mezza intenzione di andare sopra le righe. Con Tacconi, altro grande portiere, fu tra i primi calciatori che uscirono dalla retorica del calciatore umile per impadronirsi della vita come fosse un palcoscenico. Interista nel sangue, era un bambino che faceva il raccattapalle dietro la porta di Lido Vieri, e poi in quella porta c'è andato come protagonista di mille battaglie. Da allenatore non è stato altrettanto predominante ma comunque è sempre in lizza a livelli

Dispettucci da quarantena

Questa quarantena ha regalato a noi “consumatori di contenuti” alcune polemiche davvero sterili che tuttavia hanno coinvolto l'animosità delle persone. Fra le tante, brillano per inconsistenza quelle di Murgia, Feltri e Guccini. Qualche settimana fa, in un'intervista, Michela Murgia sentenzia laconica: “i testi di Battiato sono minchiate assolute”. Ovviamente il popolo seguace dei profeti canori è insorto in massa contro la sinistroide blogger-opinionista (non ho ancora capito il ruolo della Murgia nel mondo, e azzardo ipotesi generaliste). La sfilza dei testi citati per confutare la Murgia è stata numerosa. Ma viviamo in un contesto in cui tutto è artificioso. La Murgia gioca a provocare co

Le Interviste di Marta Lock - Luigi Salvatori l’espressione poetica di un’avventura interiore

Presidente dell’Associazione Cento Pittori di via Margutta, architetto di altissimo livello e artista da sempre grazie all’eredità di entrambi i nonni che lo hanno introdotto nel mondo dei pennelli e dei colori permettendogli di scoprire la sua indole creativa, Luigi Salvatori ha un modo lieve, intenso e lirico di descrivere i paesaggi cari alla sua memoria e al suo scrigno emotivo. La sua caratteristica è di dare voce a tutto ciò che dallo sguardo viene successivamente interiorizzato e rivisitato con le sfumature interiori, quelle dell’anima, quelle attraverso cui un panorama si trasforma in luogo senza tempo ma che al tempo stesso del suono del trascorrere proprio di quel tempo, vibra. L’E

Covid 19 a Luxembourg

Come molti paesi del mondo, il Lussemburgo è anch’esso toccato dallo stato pandemico del Coronavirus e costretto ad adottare gli stessi protocolli indetti dagli altri stati per impedire il propagarsi dei contagi. La quarantena obbligatoria anche qua ha sortito i suoi buoni effetti facendo diminuire il numero dei contagiati ma, come sostiene Paulette Lenert, ministro della salute, un’altra settimana potrebbe servire per rassicurarci sul progredire dei miglioramenti e per progettare più acutamente il futuro. Come Roma, Milano e Bologna, come Madrid, Parigi e New York…. la città di Lussemburgo è a tutt’oggi una città fantasma: negozi chiusi, ristoranti e luoghi di aggregazione vuoti, chiese per

COVID-19 Storia e geografia

“Quel ramo del lago di Como, che volge a mezzogiorno, tra due catene non interrotte di monti, tutto a seni e a golfi a seconda dello sporgere e del rientrare di quelli …tra il San Martino e il Resegone”. Così il grande Alessandro Manzoni inizia il suo romanzo "I Promessi Sposi”, per raccontare la storia di Lucia Mondella e Renzo Tramaglino, in un periodo buio e fosco della città di Milano schiacciata dalla morsa della peste. Già la peste, la pandemia che colpì il capoluogo della Lombardia nel 1623 e che causò più di un milione di morti in tutta l’Italia settentrionale! Il “COVID19", la malattia che adesso stiamo subendo, ha fatto riemergere le paure dei contagi. su larga scala. L'11 mar

Il mercato immobiliare dopo la pandemia

Formulare previsioni su andamenti economici futuri è sempre difficile perché si ragiona con gli elementi presenti. Possono sempre subentrare nuove varianti. Coronavirus docet. E proprio a causa del nuovo scenario aperto dal Coronavirus, è facilmente ipotizzabile una grave crisi del mercato immobiliare, già in affanno prima dell'avvento del virus. Se sono veritiere le numerosissime morti degli ultrasettantenni, molte persone si troveranno ad ereditare case dai padri o dai nonni. Pensiamo a cosa si ritrova in mano un giovane o semi-giovane che eredita una o più case. Si trova un oggetto che ha perso buona parte del presunto valore, un oggetto che nella maggior parte dei casi ha bisogno di esse

Le Interviste di Marta Lock - Antonio Servillo, in bilico tra visione onirica e immagin

Antonio Servillo è un artista napoletano di nascita ma romano d’adozione di grande talento artistico, esponente di spicco dell’Associazione Cento Pittori di via Margutta e dotato di una grande sensibilità che lo induce a narrare su tela un mondo interiore, immaginario ma anche onirico pur restando fortemente legato a temi attuali, terreni, concreti, che può liberare solo nel momento della creazione di un’opera. Il suo Surrealismo è affascinante e denso di simboli, di collegamenti con la letteratura utopica del Novecento di George Orwell e le ricerche psicologiche di Gustav Jung e Sigmund Freud che hanno creato le basi di un movimento che non può fare a meno di indurre l’osservatore a riflett

Pagamento canoni di locazione commerciale e coronavirus

Il D.P.C.M. emesso in data 11 marzo 2020 ha sospeso la stragrande maggioranza delle attività con la conseguenza che, da un giorno all’altro, imprenditori e professionisti si sono ritrovati nell’impossibilità di lavorare, con tutte le comprensibili ripercussioni del caso in termini economici. Ci si è chiesto quindi se fosse possibile evitare del tutto il pagamento o ottenere una riduzione del canone per le attività commerciali, industriali o professionali che si sono ritrovate di fatto a non poter utilizzare l’immobile locato in quanto impossibilitati ad aprire. Indipendentemente dal fatto che trattasi di locazione, è applicabile al contratto oggi in esame, la disciplina generale dei contratt

#iorestoacasa

Emergenza Corona - Istruzioni per l’uso Cosa fare in caso di sintomi In caso di sintomi o dubbi, rimani in casa, non recarti al pronto soccorso o presso gli studi medici ma chiama al telefono il tuo medico di famiglia, il tuo pediatra o la guardia medica. Oppure chiama il numero verde regionale. Numeri verdi regionali Le Regioni hanno attivato numeri dedicati per rispondere alle richieste di informazioni e sulle misure urgenti per il contenimento e la gestione del contagio del nuovo coronavirus in Italia: Basilicata: 800 99 66 88 - Calabria: 800 76 76 76 - Campania: 800 90 96 99 - Liguria: 800 938 883 Emilia-Romagna: 800 033 033 - Friuli Venezia Giulia: 800 500 300 - Lazio: 800 11 88

Le donne in casa in tempo di Coronavirus

Ci sono molti casi conclamati ed altri nascosti di donne che subiscono violenza domestica. In questo periodo dove si è costrette a restare a casa, passando molto più tempo con un partner/marito violento, si rischiano conseguenze inimmaginabili: fenomeni di abusi sommersi e pertanto emergenza nell’emergenza. DIAMO IL NUMERO DI TELEFONO NAZIONALE CHE E' IL 1522, IN CASO DI NECESSITA', ED UNA SPECIFICITA' DI APPROCCI PER QUANTO RIGUARDA LA PROVINCIA DI GENOVA E DI BOLOGNA Covid-19 e la violenza sulle donne Attiva la campagna #noicisiamo, con brevi spot in 6 lingue Ci sono molti casi conclamati ed altri nascosti di donne che subiscono violenza domestica. In questo periodo dove si è costrette a

In compagnia di una Peonia

AugurandoVi Buona Pasqua desideriamo affermare che, succeda quel che succede... la primavera arriva ugualmente e noi piantiamo una PEONIA per ricordarci che la natura è la nostra alleata più fedele.

IL CORONAVIRUS NON DEVE FERMARE LE DONAZIONI DI SANGUE

L’appello delle sezioni Avis #EscoSoloPerDonare In caso di patologie croniche, per esempio nelle anemie congenite, come la talassemia, le trasfusioni di sangue rappresentano le uniche terapie salvavita. Il sangue però, può servire anche in caso di eventi traumatici come incidenti o interventi chirurgici, oppure per il superamento di stati critici dovuti a malattie del sangue (leucemia) o degli effetti dovuti alle chemioterapie anti-cancro volte a distruggere le cellule tumorali; ed anche in questo periodo per aiutare i malati di Covid-19. Insomma, ora più che mai Avis chiede il vostro aiuto e purtroppo, nelle scorse settimane, si era rischiato, a causa dell’emergenza sanitaria, che richiedev

Bologna Ingegneri volontari nelle scuole in supporto alla didattica on line

COMUNICATO STAMPA. Per contrastare l’emergenza Coronavirus, l’Ordine degli Ingegneri di Bologna scende in campo con le proprie competenze mettendosi al servizio delle scuole, del personale docente e degli studenti, per supportare e migliorare il servizio della didattica online. L’iniziativa ha carattere volontario e gratuito. Nasce da un’idea della Commissione Ingegneri dell’Informazione con il supporto dell’Ufficio Scolastico regionale per l’Emilia Romagna - Ufficio d’ambito territoriale che ha informato dell’opportunità le scuole presenti a Bologna. L’obiettivo è fornire un supporto al personale docente nella gestione e organizzazione della teledidattica. Come è noto i processi e le attivi

Post recenti
Archivio
Il Mondo che c'è – Bologna  – Reg. Tribunale di Bologna n. 8441  del 10/11/2016  – Privacy Policy