Tutti a casa, ok? Noi facciamo lo smartworking!

In tutti i canali della nostra Rivista, compresa la nostra App partner, GPS Turismo e la nostra Pagina FB, è stata pubblicata la seguente notizia: "12 Marzo 2020 Buongiorno. Noi della rivista “Il Mondo che c’è” stiamo facendo smartworking a tempo pieno. Siamo in costante contatto col gruppo redazionale, con gli sponsor, i tipografi, i grafici, col nostro vignettista Giordano Nerattini, con tanti nuovi redattori che ci onoreranno del loro prezioso apporto, con artisti, studiosi, giornalisti esterni e ricercatori e stiamo facendo tutto il possibile perché il giornale non subisca danni di alcun tipo. Ovviamente ringraziamo tutti coloro che ci aiuteranno all’ottenimento di questo scopo, in p

Mustier lo dobbiamo giudicare meglio o peggio dell’Olanda?

Egregi Signori, sono un vecchio pensionato e come tanti mi adopero con i miei comportamenti per evitare il divulgarsi dell’infezione, per cui esco solo per comprare i giornali, fare la spesa e per andare in farmacia: naturalmente cerco di combinare le necessità descritte al fine di ridurre al minino la mia presenza in strada e giro regolarmente con l’autocertificazione in tasca. Durante la mia vita ho sempre pagato le tasse non perché sia più virtuoso di altri, ma probabilmente solo perché ero un dipendente. Questa tragedia ci colpisce in maniera globale e, accantonando per un momento gli aspetti umanitari che comunque a livello politico hanno a mio avviso la precedenza assoluta, l’univoco p

Notizia sullo Spettacolo degli Oblivion al Teatro Celebrazioni di Bologna

Il Teatro Celebrazioni comunica che lo spettacolo La Bibbia riveduta e scorretta con gli Oblivion, in programma il 28 e il 29 marzo, NON è ANNULLATO ma RINVIATO al 26 e 27 maggio 2020 (ore 21.00). I biglietti già acquistati sono validi per la nuova replica. Per qualsiasi informazione rivolgerVi a Teatro Celebrazionii Va Saragozza - BolognaTel. 051.6154808 www.teatrocelebrazioni.it alla nostra mail: redazione.ilmondochece@gmail.com Grazie per l'attenzione. "Il Mondo chec'è"

Noi facciamo lo smartworking...

In tutti i canali della nostra Rivista, compresa la nostra App partner, GPS Turismo e la nostra Pagina FB, è stata pubblicata la seguente notizia. Adesso la pubblichiamo anche qua per non farla sfuggire ai nostri lettori del sito: "12 Marzo 2020 Buongiorno. Noi della rivista “Il Mondo che c’è” stiamo facendo smartworking a tempo pieno. Siamo in costante contatto col gruppo redazionale, con gli sponsor, i tipografi, i grafici, col nostro vignettista Giordano Nerattini, con tanti nuovi redattori che ci onoreranno del loro prezioso apporto, con artisti, studiosi, giornalisti esterni e ricercatori e stiamo facendo tutto il possibile perché il giornale non subisca danni di alcun tipo. Ovviament

Novità dalla Demm

Prorogata a fine marzo la cassa integrazione. Accordo fatto in videoconferenza. Il 17 marzo i sindacati avranno un incontro con l'assessore regionale al lavoro Vincenzo Colla.

Pochi scatti, un lungo viaggio

Dissertazione stralunata di Tiberio Artioli stimolata dalle foto di Maurizio Poli La fotografia è un documento; ferma uno stato di cose in un determinato momento e con particolari condizioni. E’ un segno scritto con la luce che può offrire un dato di oggettività per portare altri a conoscere, e ancora può dare la possibilità di trasportare a futura memoria un evento, un oggetto. Il risultato che ne scaturisce è una mediazione tra il fotografato e il fotografo. Come la materia che è fotografata, anche il fotografo è composto di questa, ma non solo. La conoscenza sviluppata nel tempo, l’attenzione a quanto ci circonda, la padronanza del mezzo di cui ci si serve per la scrittura, il confronto

La Consulenza Filosofica fa diventare felici...

Nel nostro numero dicembre 2019/Febbraio 2020 (a pag. 10) abbiamo trattato la filosofia, non quale materia di studio al liceo ma come essa possa rendersi utile (forse necessaria) ai fini del miglioramento della qualità della nostra vita. Abbiamo intervistato la Dott.ssa Nicoletta Poli, Presidente dell'AICOFI (Associazione Italiana Consulenza Filosofica) la quale ci ha illuminato sulla insolita applicazione della materia affermando che "nell'antica Grecia la gente andava dal filosofo per risolvere praticamente i propri problemi". Il principio fondamentale della disciplina è che la filosofia cura. Un valido impulso a questa modalità di "usare" la filosofia è dato, appunto, dall'AICOFI attrave

L'arresto di Vittorio Cecchi Gori

In questi giorni si è parlato di Elio Germano e dell'importantissimo e prestigioso riconoscimento alla Berlinale. L'attore ha dedicato la vittoria a tutti gli storti, tutti gli sbagliati, i rifiutati, i fuori casta; la sua interpretazione di Antonio Ligabue andrà ad accostarsi nella storia accanto a quella di Flavio Bucci, scomparso da pochi giorni, dopo una vita decisamente improntata al massimo consumo. Ho cominciato citando Germano, Bucci e Ligabue, perchè me li ha richiamati la vicenda che vede Vittorio Cecchi Gori arrestato a 78 anni. Una vicenda che, dalle pagine dell'attualità, mostra come la fortuna possa avere un ciclo breve. Genera stupore vedere un uomo ricco e di grande successo

Post recenti
Archivio
Il Mondo che c'è – Bologna  – Reg. Tribunale di Bologna n. 8441  del 10/11/2016  – Privacy Policy